Clivon Cist

15.50

Clivon Cist utile per il trattamento di cistiti episodiche acute e cistiti ricorrenti

D-MANNOSIO:
È uno zucchero semplice presente in diverse varietà di frutta e verdura. Una volta ingerito, è assorbito nella parte superiore dell’intestino e, dopo circa 60 minuti, arriva inalterato nel tratto urinario. Qui è in grado di interferire con l’adesione di molti dei batteri causa di cistiti, incluso Escherichia coli. Infatti, il D-mannosio è in grado di legare le fimbrie dei batteri (le strutture che rendono possibile l’adesione), prevenendo il loro legame alle proteine presenti sulle cellule della mucosa vescicale. Il D-mannosio non viene metabolizzato dal nostro organismo e può, quindi, essere assunto anche da soggetti diabetici.

CRANBERRY:
Rendendo anti-adesive la superficie delle membrane mucose, il Cranberry aiuta a inibire l’adesione dei batteri alle cellule epiteliali del canale urinario. È molto utile nel prevenire le recidive ricorrenti

UVA URSINA:
Grazie al contenuto di Idrochinone, possiede proprietà antisettiche che inibiscono l’adesione di Escherichia coli, facilitandone l’eliminazione attraverso le urine. Inoltre, l’Idrochinone è stato dimostrato avere un’eccellente attività antinfiammatoria in presenza di infezioni dalla maggior parte dei ceppi di E. coli e Streptococco.

VITIS VINIFERA e RESVERATROLO:
Sono noti per la loro specifica attività antinfiammatoria, anche in presenza di processi infiammatori recidivi.

Modalità d'uso

Cistiti episodiche acute: 1 capsula due volte al giorno lontano dai pasti, preferibilmente a vescica vuota, per 7/10 giorni in concomitanza della terapia
farmacologica prescritta dal medico.

Cistiti ricorrenti: 1 capsula al giorno lontano dai pasti, a vescica vuota, per 10 giorni. Si consiglia l’uso ciclico per 3 mesi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Clivon Cist”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scheda tecnica

Download

Shopping Cart